Il nuovo Modello Organizzativo sul Trattamento dei Dati

(sulla base del Regolamento Europeo Privacy Ue 2016/679)

Tutte le società che trattano dati di soggetti privati devono dotarsi entro il 25 Maggio 2018 di un documento di autocertificazione che dimostri di aver fatto tutto il possibile per tutelare la riservatezza dei dati.

Cos'è?

Il GDPR è una legge UE del 2016 che sostituisce il DPS cambiando la prospettiva: la responsabilità non è più relativa al possesso dei dati, ma collegata alla loro adeguata gestione.

A chi si applica?

Il GDPR è una normativa che deve essere rispettata dalle aziende europee e non, che elaborano, trattano e collezionano dati dei cittadini di uno dei 28 Stati membri.

Cosa si rischia?

In caso di non ottemperanza si rischiano sanzioni pesantissime: fino al 4% del fatturato dell'anno precedente.

Cosa fare?

Occorre redigere un documento di autovalutazione, che contiene l'analisi dei rischi e i metodi utilizzati dall'azienda per ridurli e potenzialmente annullarli.

Come ottemperare alla legge

Per produrre un risultato adeguato e conforme alla legge suggeriamo di affidarsi a consulenti di adeguata esperienza informatica e di processo, in grado di fornire una corretta interpretazione della vostra realtà con un'analisi critica, da un osservatorio esterno.

Scopri cosa prevede la nostra offerta di collaborazione

Per maggiori informazioni e richiedere la nostra consulenza:

Scrivici

oppure contattaci allo

02.379.023.00